sabato 23 aprile 2011

Girasoli di Pirkka

Pubblicato da Ngotto a sabato, aprile 23, 2011
Reazioni: 
0 commenti Link a questo post
Questa è una delle prime composizioni floreali che ho fatto con la carta Pirkka. Ho utilizzato tutto filo sottile di tre colori. Al centro del girasole per simulare i semi ho tagliato tutti pezzettini di filo della lunghezza di circa 7-8 cm di un colore marrone. Ne ho legati un bel pò con un elastico fino a formare un cilindro del diametro di 2 cm. Poi ho tagliato il filo giallo (circa 15 cm di lunghezza) e l'ho aperto al centro lasciandolo invece ritorto alle estremità. A questro punto ho distribuito intorno ai fili centrali i petali e verso l'esterno anche fili di colore verde per le foglie.
Di nuovo ho legato il tutto con un elastico e ho fatto altre foglie. Ho utilizzato una spugna da fioraio per poter sistemare i girasoli nel vaso.

Vassoio con carta di riso japanese style

Pubblicato da Ngotto a sabato, aprile 23, 2011
Reazioni: 
0 commenti Link a questo post
Devo confessare che questo vassoio non l'ho fatto io mia sorella che ha una vera e propria passione per il giappone. Lateralmente è color bronzo mentre la base è dello stesso colore con una aggiunta di rosso. Come soggetto due geishe e sopra carta di riso bianca. Le venature bianche sul vassoio scuro danno luminosità e spezzano un pò lo scuro del vassoio

martedì 5 aprile 2011

Bomboniere per laurea

Pubblicato da Ngotto a martedì, aprile 05, 2011
Reazioni: 
0 commenti Link a questo post
Cinque anni or sono finalmente dopo tanto penare e studiare sono riuscita a laurearmi. Dato che sembra obbligatorio festeggiare e soprattutto lasciare ad amici e parenti qualcosa che ricordi la grande impresa che hai compiuto, mi sono messa il cuore in pace e ho deciso di fare delle bomboniere. Non avevo voglia di spendere troppi soldi quindi mi sono messa a cercare su internet qualcosa che potesse andare bene. Ed ho scoperto i fiori di calze di nylon.
 E' stato facile trovare nei negozi calze rosse da bambina e del filo di rame per poter dare la forma ai petali. Ho deciso di inserire in qualche modo nel fiore i confetti, mi raccomando dispari. Il fiore è composto da cinque petali ottenuti ricoprendo un cerchio di filo di rame (per dare la forma ho utilizzato un deodorante cilindrico) e al centro un piccolo confettino bianco.
Ho fatto il gambo con un filo di ferro abbastanza spesso e le foglie nello stesso modo dei petali. Ho ricoperto il tutto con della carta pirkka verde sfumata. Ho ricoperto poi due confetti rossi con del cellophane e li ho inseriti all'interno delle due foglie che ho poi ripiegato. Sembrano due boccioli. Il terzo bocciolo è stato fatto semplicemente arrotolando su se stessa una striscia di calza.


Tocco finale? Un cartoncino rosso ripiegato in cui c'è scritto l'evento e all'interno il nome e la data. Ho legato il cartoncino al fiore con della rafia rossa. E adesso dove mettere le bomboniere? Ho pensato di decorare con il decoupage (tovagliolo di carta di riso) un cestino di metallo e inserire all'interno una spugna come quella utilizzata dai fiorai. In questo modo ho ottenuto un bel vaso di fiori di nylon

Vassoio con papaveri

Pubblicato da Ngotto a martedì, aprile 05, 2011
Reazioni: 
0 commenti Link a questo post
Un vassoio molto semplice acquistato in un negozio di decoupage. Ho fatto la parte esterna con un bel colore bronzo. La parte interna con lo stesso colore a cui ho aggiunto molto bianco (sembra un rosa ma non lo è) e ho utilizzato come soggetto per il decoupage dei papaveri. Dopo ho applicato sopra uno strato di carta di riso bianca, applicata con colla vinilica e acqua. Le venature danno un tocco di originalità alla composizione



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 

Ngotto passion Copyright © 2010 Design by Ipietoon Blogger Template Graphic from Enakei